Parole proibite su Google Instant

Google si è specializzato su molti fronti, Google news, map, immagini, video e poi la novità Google Instant di cui si è ampliamente parlato. La novità è che Google è anche attento alla sicurezza. Si perchè ha pensato di auto censurarsi e ora possimo dire che , con qualche eccezione a parte, Google è a prova di bambino. Il Google Instant infatti è a prova di minore, con una sorta auto censura; Cosa succede? Digitando alcuni termini inappropriati o piuttosto scomodi e volgari la pagina apparirà vuota e la ricerca non suggerirà altro… Non siamo però ancora arrivati a risolvere il problema del rapporto internet/minori. Infatti questa è una caratteristica che vale solo per il Google Instant, il resto della rete è ancora priva di una formula “sicurezza Minori” .Dunque se scrivessimo “Anal”, Sexy  o Bitch, la pagina di ricerca apparirà completamente vuota. Troverete la lista completa su  2600.com/ Blacklist . I termini sono elencati in ordine alfabetico .

Eccone alcuni:  bastardo, nude,hate ecc…

Scrivi un commento