Come scaricare la posta dalla webmail con FreePOPs

Nonostante il crescente successo delle webmail, che ci permettono di avere a disposizione le nostre e-mail ovunque siamo avendo solamente un pc ed un collegamento ad internet, e soprattutto di Gmail, se invece ci interessa poter scaricare la nostra posta su un client di posta come Outlook Express o Mozilla Thunderbird , teoricamente, non sarebbe possibile, perché i vari servizi di posta web non permettono di scaricarla attraverso i server POP,  se non fosse per un programma chiamato FreePOPs che viene in nostro aiuto in queste situazioni.



Come si può apprendere dal sito ufficiale del progetto, FreePOPs può essere utile in svariate situazioni

  • Siete dietro un firewall che chiude la porta 110 ma volete comunque leggere la posta elettronica e la webmail del vostro provider fa schifo.

  • Il vostro mail provider non vi permette di accedere alla mailbox con il protocollo POP3 ma solo tramite il servizio di webmail.

  • Preferite usare la vostra casella di posta invece di sfogliare le news di un qualche sito.

  • Dovete sviluppare un server POP3 in meno di una settimana e volete che sia ragionevolmente veloce e che non consumi molta memoria.

  • Non siete hacker del C, ma volete trarre beneficio da un frontend ad un server POP3, veloce e scritto in C, ma non volete perdere un mese a scrivere il backend in C. LUA è un linguaggio davvero semplice e leggero, una settimana è abbastanza per impararlo e poterlo usare in modo produttivo.


I primi tre punti sono quelli che principalmente interessano l'utente comune, gli altri sono più indicati per gli sviluppatori.

Per conoscere quali e quante sono le webmail supportate dovete consultare la seguente pagina

Una volta scaricata ed installata la versione di FreePOPs più aggiornata con GNUTLS (nel momento in cui scrivo è la 0.27)

FreePOPs



Dobbiamo provvedere alla configurazione del nostro client di posta, come configurazione generica servono le seguenti tre informazioni che vanno bene per qualunque client di posta con i dovuti adattamenti




  • Server di posta in arrivo : localhost (questo perché è il computer su cui viene eseguito FreePOPs)

  • Nome utente e password : quelli della vostra webmail

  • Porta del server di posta in arrivo POP3 : 2000


Il seguente è un esempio di configurazione con il client di posta Mozilla Thunderbird

FreePOPs configurazione


Per poter scaricare la posta dobbiamo eseguire FreePOPs, per farlo ci sono due possibilità




  • lanciarlo solo quando ci serve scaricare la posta, e questo è possibile farlo dal menù di avvio stesso

  • installare il servizio di FreePOPs e quindi aver il programma sempre in esecuzione, dal menù avvio FreePOPs->Service->Install Service (default options) (forse questo è il caso migliore per chi lascia il pc acceso e consulta molte volte le e-mail)


Il servizio inoltre si può disinstallare sempre dal menù avvio FreePOPs->Service->Uninstall Service

FreePOPs Install Service

Commenti

  1. Riccardo Chiari1 aprile 2013 04:09

    Non riesco a disinstallare Freepops. Non viene elencato nel disinstallatore Windows né in Revo Unistaller. Se uso il suo uninstall non trova il percorso: Impossibile trovare C:ProgramFilesFreePopsuninstall.exe Verificare che il nome sia corretto......

    Vi saluto e vi ringrazio
    Riccardo

    RispondiElimina

Posta un commento