Intel Burn Test - Stress test per la CPU

Utilizzo CPU Stress TestSe siete appassionati di overclock, o vi siete chiesti almeno una volta che test usare per mettere sotto stress la vostra cpu, conoscerete sicuramente i programmi Prime95, Orthos o OCCT. Questi programmi hanno lo svantaggio di dover essere eseguiti almeno un paio d'ore per assicurare che la nostra CPU sia stabile anche a frequenza fuori specifica.

Ho scoperto un programma, che permette di unire i vantaggi di un elevato stress della CPU, maggiore di quanto possibile con Prime95 e Orthos, con ridotte quantità di tempo di stress.

Sto parlando di IntelBurnTest.



IntelBurnTest è un programma che stressa in maniera intensiva la CPU permettendo di raggiungere temperature più elevate di quelle possibili con Prime95. Supporta le CPU Intel e AMD sia X86 che X64 e consente di trovare, grazie all'elevato stress, il massimo overclock per la CPU in tempi minori rispetto a quanto consentito da Prime95 o Orthos: ho scoperto, con un test della durata di cinque minuti, che per essere stabile a 4GHz il mio E8400 aveva bisogno di una tensione di +150mV altrimenti IntelBurnTest mi avrebbe segnalato un errore, Prime95, al contrario, è andato avanti per più di un'ora con una tensione di +125mV senza segnalare errori.

I vantaggi derivanti dall'utilizzo di Intel Burn Test sono:

  • Maggiore accuratezza rispetto a Prime95 Small FFTs

  • Tempo minore per trovare eventuali instabilità rispetto a Prime95

  • Grazie all'utilizzo di Linpack, utilizza gli stessi stress test che usa Intel per effettuare i test sui processori che mette in vendita


Una volta scaricato il file IntelBurnTest.zip (vedere link a fine pagina) dovete estrarre il file in una cartella qualsiasi e fare doppio click sull'eseguibile per avviare il programma.

IntelBurnTest



Come prima cosa dovremo scegliere se attivare il rilevamento degli errori "Turn on error detection (Y/N)?"


In seguito scegliere il livello di stress "Stress levels available" ed il numero di volte che vogliamo sia ripetuto lo stress test.


Alla fine del test avremo un output simile ad una delle due seguente immagini.


IntelBurnTest IntelBurnTest



La prima immagine è stata presa con il test effettuato con il controllo degli errori disattivato, al contrario la seconda con il controllo degli errori attivo. Dove sta la differenza? Con il riconoscimento degli errori attivo il programma mostrerà l'output solo alla fine del test indicandoci se tutti i test effettuati sono stati superati o  no (seconda immagine), se è spento vedremo l'output alla fine di ogni singolo test e dovremo verificare noi stessi che i valori della colonna Residual(Norm) siano tutti uguali.


IntelBurnTest fornisce un'idea di stabilità della CPU migliore di quanto permesso da test come Prime95 o Orthos, se dovete testare anche il sottosistema Chipset/RAM è consigliabile eseguire Prime95 o Orthos in modalità Blend oppure eseguire un test della RAM con MemTest86+.




N.B. L'overclock e qualunque altra pratica che consenta di far funzionare i componenti fuori specifica è rischiosa perché l'hardware in vostro possesso potrebbe danneggiarsi irreparabilmente. Ricordatevi che l'utilizzo del programma è a vostro rischio e pericolo, gli accorgimenti da adottare come per qualunque altro stress test sono quelli di controllare la temperatura del vostro computer o del vostro processore Intel Core 2 Duo con Real Temp ,e di tenere a mente che se avete il dissipatore originale e non uno after market le temperature raggiunte potrebbero essere davvero elevate!

[IntelBurnTest : Download]

Commenti

  1. [...] complemento ideale per Intel Burn Test, è fornito in diversi formati: un immagine ISO da masterizzare (con  ImgBurn per esempio), file [...]

    RispondiElimina
  2. [...] Temp è il compagno ideale di programmi stress test per la CPU come Intel Burn Test o Prime 95, non richiede installazione e per il suo uso non richiede conoscenze [...]

    RispondiElimina
  3. Si ma funziona con i quad core?? Nel senso mi stressa tutti i core o soltanto 1 come fà orthos??
    Icore7 965 extreme edition

    RispondiElimina
  4. Toti D'Amico23 aprile 2009 07:31

    Si certo. Io, al momento, ho un Core 2 Duo, ma da alcuni test che ho visto online, Intel Burn Test supporta tranquillamente anche le cpu Core 2 Quad. Tu hai l'ultimo nato in casa Intel, uno splendido Core i7 che è supportato dalla versione 1.9 di Intel Burn Test .

    RispondiElimina
  5. [...] di overclock in maniera sufficientemente precisa. Tra i programmi da ricordare, oltre ad Intel Burn Test, Prime95 ed Orthos, c’è un altro programma storico, conosciuto sicuramente tra gli appassionati, [...]

    RispondiElimina
  6. [...] che strumenti come Prime 95 troverebbero in diverse ore. Il funzionamento di LinX è analogo ad Intel Burn Test ed alla modalità Linpack di OCCT e può essere usato tranquillamente come alternativa, per trovare [...]

    RispondiElimina
  7. scusate..faccio una domanda che non centratanto col discorso...pero volevo chiedere se 72°c della mia cpu sotto sforzo e troppo alta come temperatura......io o un intel core duo quad....tutto originale non overclockata

    RispondiElimina

Posta un commento